Per cosa possono essere utilizzati il sangue e il tessuto del cordone ombelicale?

Il sangue da cordone ombelicale può anche essere generosamente donato ad uso clinico. Dal 1989, infatti, vengono regolarmente eseguiti trapianti di sangue da cordone ombelicale per trattare bambini affetti da leucemia, anemie o altre patologie del sangue.

Il sangue che rimane nel cordone ombelicale e nella placenta dopo il parto è ricco di cellule “staminali emopoietiche”, in grado cioè di generare globuli bianchi, rossi e piastrine, utili alla cura di malattie del sangue e del sistema immunitario, mediante un trapianto.

Perché non donare il cordone ombelicale?

Il sangue cordonale è prezioso soprattutto per le cellule staminali di cui è ricco, analoghe a quelle del midollo osseo. Se non viene donato, il cordone viene banalmente buttato.

Cosa comporta donare il cordone ombelicale?

La donazione del sangue del cordone ombelicale è una procedura completamente indolore, sicura e non invasiva sia per la mamma che per il bambino. Non incide in nessun modo con il parto e viene effettuata con un prelievo di pochi minuti, subito dopo la nascita del bambino.

Cosa serve per la cura del cordone ombelicale?

La medicazione si effettua 2 volte a giorno disinfettando l’ombelico con acqua ossigenata e coprendo la zona con garze sterili. Si continuerà a lavare il neonato mediante spugnature fino a completa guarigione della ferita dopodiché sarà possibile effettuare il primo bagnetto.

Che fine fa il cordone ombelicale della mamma?

Il moncone ombelicale residuo va incontro a un processo fisiologico di mummificazione che dura circa 7-10 giorni e la sua caduta dà origine alla cicatrice ombelicale. La caduta del cordone ombelicale è un processo spontaneo che avviene senza la necessità di intervento esterno.

Quando non si può donare il cordone ombelicale?

In alcuni casi, però, questo non è possibile:

Parto prematuro; In presenza di genitori o fratelli del bambino affetti da cancro; Quando la mamma ha il diabete in terapia con insulina. Quando la mamma ha ricevuto un trapianto d’organo o di tessuto.

Quanto costa donare il cordone ombelicale?

2 400 euro

Quali sono i costi della conservazione del sangue cordonale? Il costo per il bancaggio nelle banche private può variare da paese a paese e da banca a banca. I prezzi si aggirano fra i 900 e i 2 400 euro, prezzo che include la con- servazione per un determinato numero di anni.

Related Post