L’uomo è erbivoro e frugivoro! Ecco delle ipotesi…

L'uomo è erbivoro e frugivoro! Ecco delle ipotesi...

L’Homo sapiens non è un animale onnivoro perché, a livello biologico, non presenta nessun tratto da carnivoro, ma solo da erbivoro e frugivoro.

Prendiamo in esame le caratteristiche fisiche umane:

  • Vista: l’uomo non aveva visione notturna, né visione suscettibile al movimento come quella dei predatori, ma invece ha una vista orientata verso i colori per riconoscere il cibo, nel nostro caso la frutta.
  • Mani: l’uomo non ha artigli o unghie affilate utili per la caccia o lo smembramento, la funzione della mano è afferrare.
  • Denti: l’uomo ha denti da frugivoro, i canini non sono una caratteristica che giustifica il consumo di carne perché molti animali erbivori e frugivori li hanno. Inoltre i canini umani non sono in grado ne di penetrare la pelle ne di strappare la carne cruda, perché spuntano solo di 2 mm e sono molto smussati.
  • Mascella: la mascella umana ha un movimento laterale che è caratteristico degli erbivori, mentre i carnivori hanno solo il movimento verticale, in quanto, la carne non necessità di masticazione, ma solo di essere spezzata quel che basta per essere inghiottita.
  • Intestino: la lunghezza dell’intestino umano, rispetto al tronco, è da erbivoro. Chi si nutre di vegetali, ha in genere un intestino lungo, mentre chi mangia carcasse ha un intestino corto per espellere la carne in decomposizione più velocemente, evitando le sostanze tossiche che si creano durante questo processo.
  • Olfatto: l’olfatto dell’uomo, non è sviluppato per individuare né prede, né carcasse. Per queste, infatti, non ha alcuna attrazione istintiva, anzi ha repulsione.
  • Istinto: l’uomo è totalmente privo di istinto di caccia e non riconosce le carcasse come cibo. Provate a dare ad un bambino un animale morto e un frutto e vedete come si comporta. Molte persone si sentono male solo alla vista del sangue, piuttosto strano per una animale che dovrebbe cibarsi di corpi smembrati.

L’uomo, non è un onnivoro naturale e le ragioni sono chiare e semplici. È ora di aprire la mente!

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi