Sostituire il burro nelle ricette dolci e salate. Ecco come…

Sostituire il burro nelle ricette dolci e salate. Ecco come...

Trovare delle alternative al burro, è possibile ed è utile agli intolleranti al lattosio, a chi segue una dieta vegana o a chi è, semplicemente, a dieta.

Il burro, è molto calorico ed ha un contenuto elevato di colesteroloper questo motivo, non dovrebbe essere consumato in grandi quantità!

Un obiettivo da porsi, quando prepariamo piatti dolci o salati, sarebbe sostituire il burro con altri prodotti. Vediamo quali ingredienti possiamo utilizzare.

L’alternativa più comune, è l’olio extravergine d’oliva. 100 grammi di burro con 80 grammi di olio. Ma è possibile anche diminuire la quantità, per un risultato più leggero.

Per la preparazione di torte e di biscotti, possiamo utilizzare l’olio di mais o di riso, perché sono dei prodotti con un sapore più delicato. L’olio d’oliva può essere utilizzato anche nelle ricette non dolci, ad esempio nel caso delle torte salate.

La panna di soiaUn ottima alternativa al burro nelle ricette salate, è la crema di sesamo, chiamata anche tahin. È realizzata con ingredienti comuni, quindi molto semplice. È possibile prepararla in casa, con semi di sesamo e olio d’oliva: si inizia tostando i semi in padella per qualche minuto e frullarli in un mixer, aggiungendo l’olio poco per volta. Un prodotto gustoso, da utilizzare come condimento per le insalate o per mantecare il riso.

La panna di soia, ha meno calorie del burro. Inoltre, ha un sapore più delicato in confronto a quello dell’olio d’oliva. Per tale motivo, lo si utilizza nella preparazione delle nostre ricette dolci. 100 grammi di burro = 125 grammi di panna di soia.

Allo stesso modo, lo yogurt naturale è adatto alle preparazioni dolci. Ottimo nella ricetta dei muffin. Il risultato, sarà un dolce particolarmente morbido. 100 grammi di burro = 125 grammi del prodotto alternativo.

la polpa dell avocadoMai pensato, invece, di utilizzare la crema di mandorle? È possibile trovarla nei negozi di prodotti biologici o prepararla a casa, frullando le mandorle fino a quando non si forma una crema. Essenziale per la preparazione dei biscotti morbidi o per la pasta frolla.

Grazie alla consistenza cremosa, anche la polpa dell’avocado è perfetta, soprattutto per le torte o dei biscotti. Un frutto dal sapore molto delicato, utile, dunque, per dolci tutti da gustare. Ovviamente, c’è bisogno un frutto maturo, del quale usare subito la polpa, dopo averla estratta, poiché tende ad annerire.

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi