Ridurre e tonificare la pancia? Ecco come

Tantissimi di noi sapranno già che per avere un corpo sano e in forma è necessaria una corretta alimentazione, ma che questa è solo una parte del “quadro generale”. La maggior parte del grasso accumulato nella pancia è la conseguenza di un cattivo stile di vita, un’alimentazione eccessiva e/o scorretta e una vita sedentaria con una ridotta attività fisica. Infatti, fare attività fisica è una delle componenti chiave per perdere grasso accumulato nella pancia, oltre ad avere una sana alimentazione.

Se mangerai alimenti sani in grado di aiutarti a perdere il grasso nella pancia, vedrai molto più lentamente i risultati rispetto che associare l’alimentazione a questi efficaci esercizi. Svolgere quotidianamente un’attività fisica che ti piace, come camminare, correre o andare in bicicletta è di grande aiuto per stare bene ed essere in forma, ma è anche consigliato fare degli esercizi specifici per tonificare i muscoli del tuo ventre e ridurre la tua pancia.

Ecco alcuni semplici esercizi che puoi facilmente fare a casa che ti permetteranno di tonificare e ridurre la tua pancia.

1. Crunch seduto

Questo esercizio è utile per la parte superiore del tuo addome. Sdraiati sul pavimento e tieni le mani dietro alle tue orecchie, piuttosto che dietro alla testa per evitare tensione sui muscoli del collo. Piega le ginocchia tenendo i piedi appoggiati sul pavimento. Ora solleva le spalle e la parte superiore della schiena verso l’alto con il viso rivolto verso il soffitto. Espira quando sali, trattieni il respiro per qualche secondo per quanto ti è possibile e inspira mentre ritorni alla posizione di partenza. Ripeti questo esercizio 15-25 volte.

[cml_media_alt id='40394']www.viveredonna.it[/cml_media_alt]
www.viveredonna.it

2. Crunch con torsione

Questo esercizio funziona per gli obliqui (noti anche come “maniglie dell’amore”). Inizia prendendo la stessa posizione dell’esercizio precedente (crunch), ma questa volta solleva te stesso lentamente, poi ruota il corpo dalla vita (tenendo ferma la schiena e le spalle). Prova a toccare il ginocchio sinistro con il gomito destro e torna alla posizione di partenza. Ripeti l’esercizio dal lato opposto e cerca di toccare il ginocchio destro con il gomito sinistro. Ripeti l’intero esercizio su ogni lato per 10-15 volte.

[cml_media_alt id='40395']www.viveredonna.it[/cml_media_alt]
www.viveredonna.it

3. Allunga e distendi

Sdraiati sul pavimento con le gambe distese sopra i fianchi (vedi immagine a sinistra). Poi piegati in modo che le mani raggiungano i piedi. Poi porta le braccia dietro alla testa e nello stesso momento abbassa la gamba sinistra verso il pavimento. Ritorna nella posizione di partenza (immagine a sinistra) e avvicina mani alle dita dei piedi. Poi porta le braccia dietro la testa, ma questa volta abbassa la gamba destra verso il pavimento. Ripeti l’esercizio 20 volte alternando i lati.

[cml_media_alt id='40396']www.viveredonna.it[/cml_media_alt]
www.viveredonna.it
Ti potrebbe interessare:Trasforma il corpo con il Pilates: ecco i sei esercizi da fare!
Gli esercizi del mattino che ti rendono divino
Le mie prigioni? … Memorie di una dieta!

fonte: frasideilibri.com

Contenuto non disponibile.
Ti preghiamo di accettare i nostri cookie per una esperienza di usabilità migliore.

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi