Rescue Animal MP3 Project: la musica nei canili

Rescue Animal MP3 Project

Si chiama “Rescue Animal MP3 Project ed è il progetto firmato dalla dottoressa Pamela Fisher, veterinaria di North Carton, in Ohio, grazie al quale in oltre 1.100 canili e gattili degli Stati Uniti gli “ospiti” possono ascoltare musica.

La veterinaria ha scoperto che l’ascolto di determinati brani ha un effetto del tutto positivo sul benessere degli animali, in quanto questi si rilassano, imparando a comportarsi con maggiore naturalezza e per questo motivo vengono anche adottati più facilmente.

La playlist in circolo nei rifugi per animali americani dura circa 30 ore e comprende determinati brani, diversi per cani e gatti: si va dai classici Mozart e Beethoven, a brani strumentali o anche a musiche ispirate alla natura e a canzoni composte appositamente per il progetto. La dottoressa Fisher, infatti, chiede ad artisti e compositori di donare le loro canzoni, in modo che la playlist sia del tutto a norma per quanto riguarda il diritto d’autore.

In realtà, un esperimento simile non è nuovo negli USA: agli animali era stato proposto l’ascolto della radio, ma tra voci umane, canzoni troppo rumorose e interruzioni pubblicitarie, non riuscivano a rilassarsi.

Lo ha confermato Tina Gunther, veterinaria di Cut Bank, in Montana, e volontaria presso il locale rifugio per animali, che ha dichiarato: «Siamo passati dall’uso della radio alla playlist del Rescue Animal Project… e la differenza è stata enorme».
E, così, adesso a Cut Bank hanno ben due lettori mp3: uno per i cani e uno per i gatti.

Ma non e tutto! Sembra che cani e gatti addirittura abbiano delle canzoni preferite, come dimostra il fatto che quando parte un determinato brano, alcuni di loro vanno a sedersi il più vicino possibile alle casse.

A quanto pare, dunque, il Rescue Animal MP3 Project sta portando i suoi frutti: sarebbe bello, tra non molto, vederlo esteso anche al di fuori del continente americano.

Fonte: lastampa.it

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi