Penne rigate ai funghi chiodini, in salsa rosè!

Piatto adatto anche come primo domenicale! Una golosa alternativa al classico ragù: penne rigate ai funghi chiodini, in salsa rosè!

Un nome che è un programma! :p Ma, è davvero semplice da preparare… necessita solo di un po’ di tempo.

Ingredienti per 6 persone:

  • 500gr di penne rigate
  • 300gr di funghi chiodini
  • 1 bottiglia di pomodoro
  • 200gr di macinato fresco
  • sale
  • basilico
  • 1 confezione piccola di panna da cucina
  • vino rosso
  • olio extra vergine d’oliva
  • cipolla

[cml_media_alt id='41587']pasta funghi e panna (1)[/cml_media_alt]Procedimento:

Iniziamo con il cuocere i funghi. Dobbiamo farli stufare per bene per fargli perdere tutta l’acqua in una padella antiaderente, con un po’ di olio e cipolla fresca tagliata sottile. Saliamoli e teniamo da parte.

Nel frattempo, iniziamo a preparare il ragù. Un bel filo d’olio in pentola dove soffriggerà la nostra cipolla fresca tagliata sottile.

Poi tocca al macinato. Quando inizia a sfrigolare, bagnatelo con un bel bicchiere di vino rosso e lasciate che questo si asciughi pian piano. Ora aggiungete il passato di pomodoro e un po’ di sale e lasciate cuocere lentamente a fiamma moderata!

Aggiungete a metà cottura i funghi e lasciate che il sugo si rapprenda e diventi bello denso.

Ora, facciamo bollire l’acqua per la pasta e cuociamo le nostre penne. Quando sono quasi pronte, aggiungiamo la panna al sugo, amalgamiamo bene e lasciamo che cuocia per un altro minutino.

Scoliamo la pasta e mantechiamo. Aggiungiamo un po’ di basilico fresco e… buon appetito! 😀

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi