Moda uomo: 10 consigli per non sbagliare look!

Ormai le vacanze estive sono al capolinea già da un bel pò e da un bel pò siamo ritornati negli uffici aspettando l’ autunno che è già arrivato ormai e l’ inverno, che quest’anno, le previsioni parlano chiaro, sarà uno dei più rigidi di sempre.

Ecco dunque il bisogno di organizzare al meglio il proprio guardaroba.

Per la moda uomo seguiamo 10 dei facili consigli, per essere pronti alle temperature in calo, rimanendo sempre al top non sbagliando look.

1. Un ritorno “di fiamma” l’uso della “bicicletta” anche in autunno e perchè no anche in inverno quando ci sono qulle belle mattine disole. È divenuta un vero e proprio accessorio da mostrare, tanto che stilisti e designer si sono divertiti a personalizzarla, a renderla unica e a trasformarla in un prodotto di lusso.
Un consiglio: cercare in internet i nuovi modelli, ce ne sono davvero per tutti i gusti e prezzi.

2. Per quanto riguarda l’abbigliamento, non si può cominciare la stagione intermedia senza un paio di “sneaker” nuove: non devono essere necessariamente coloratissime, con l’interno di pelo o appariscenti. Sceglietele minimaliste, magari in edizione limitata (interessanti sono le Stan Smith di Adidas firmate dal direttore creativo di Dior, Raf Simons, ndr).

3. Anche se il sole splende meno nel cielo e non possiamo dire “rispetto all’ estate”, comprate un bel paio di “occhiali” da sole nuovi. Tartarugati, mono o bi-colore, l’importante è che rispecchino la vostra personalità.

4. Basta con le borse 24 ore o con le clutch a mano… puntate allo “zaino” come borsa da lavoro!
Di tela o di pelle, sarà indispensabile per quando andrete in bicicletta o in metro, e all’intero accoglierà il vostro laptot, il caricabatterie dello smartphone (visto la durata minima dei cellulari, ndr) e tutto l’occorrente per affrontare la giornata.

5. Nell’ armadio è indispensabile avere un “completo elegante” giacca e pantalone, per qualsiasi evenienza.

6. Ricordate inoltre di conservare una “camicia bianca” e una cravatta tinta unita, da poter abbinare insieme.

7. Non può mancare, inoltre, il “mocassino classico” (stringato o non) di pelle, da indossare rigorosamente con calze scure lunghe fino al ginocchio. Ogni volta che lo indossate, nutritelo e lucidatelo: vi renderà il look più elegante!

8. E per le prime piogge, un “trench-coat” è quello che fa per voi: a doppio petto, di colore scuro o kaki (come l’originale di Burberry, ndr) è uno dei soprabiti più facili da indossare.

9. È perfetto sopra l’abito elegante come sopra il “denim”. Quest’ultimo può essere skinny (attillato) o più morbido e street. L’importante è che lo scegliate il più semplice e minimal possibile: pochi trattamenti e rotture della superficie.

10. Infine, il capo più utile dell’autunno: il “piumino di mezza stagione”.
Occupa poco spazio se messo nello zaino, protegge dai cali improvvisi della temperatura e rende il vostro out-fit più casual e confortevole.

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi