Microsoft annuncia Windows Hello, un sistema di sblocco basato sui dati biometrici dell’utente

Microsoft annuncia Windows Hello

 Alla conferenza per gli sviluppatori Build a San Francisco, Microsoft ha annunciato un aggiornamento per celebrare un anno dal suo lancio: arriverà in estate, probabilmente a fine luglio, e sarà gratuito per tutti gli utenti Windows 10, Windows Hello per sbloccare siti e applicazioni e il rilascio di Windows Ink, il supporto del pennino, a tutti gli sviluppatori.

Vedi anche: Per chi non ha internet, ecco Endless un pc low-cost

Windows Hello, come accennato precedente, è una delle funzioni introdotte dall’ultima versione del sistema operativo di Microsoft, dove, il sistema di sblocco è basato sui dati biometrici dell’utente e permette di accedere al proprio account con la lettura dell’impronta digitale, il riconoscimento facciale o la scansione dell’iride.

Hello funziona solo su smartphone, tablet e computer dotati di fotocamera Intel RealSense 3D, ed è il motivo per cui la sua diffusione è ancora piuttosto lenta, perché rende necessario il passaggio a un prodotto di ultima generazione.

Durante la conferenza Bryan Roper, Corporate Vice President di Microsoft, ha annunciato che, la funzione sarà presto resa disponibile agli sviluppatori per utilizzare il riconoscimento facciale al posto delle password per accedere a siti sul browser Edge e agli account personali sulle app di parti terze.

Fonte: www.wired.it

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi