Megapixel: quanto contano in una fotocamera?

fotocamera

L’importanza dei megapixel in una fotocamera è molto controversa. La confusione è creata, soprattutto, dal fatto che, le aziende produttrici, ci propinano nuovi modelli con frequenza sempre maggiore, puntando a stupuire il cliente con numeri sempre in crescendo.

I Megapixel (Mp), hanno sicuramente un certo rilievo, ma non sono tutto! C’è bisogno di un pacchetto d’insieme, nel determinare la qualità della foto che può offrirci un dispositivo fotografico. Infatti, ciò che conta è il sensore.

Mi spiego meglio:

Un megapixel significa un milione di pixel, i quali rappresentano i “puntini” che compongono il sensore di una macchina fotografica digitale (il ccd). I pixel sono allineati sia in orizzontale che in verticale, formando una struttura a righe e colonne. Questa struttura è proprio il sensore della macchina fotografica. Ogni pixel cattura un solo colore (Red, Green, Blu) per volta, ossia il primo pixel cattura il rosso, quello a fianco il verde, poi il blu e così via.”

Un telefonino di ultima generazione, quindi, con fotocamera da 5 megapixel, fa fotografie peggiori rispetto ad una fotocamera di media categoria impostata, ad esempio, a 3 megapixel. Il perché sta nel sensore.

Ciò significa che non è importante il numero dei pixel ma, occorre tener presente la dimensione di quest’ultimo. Maggiore sarà questa, altrettanto migliore sarà la risoluzione e la nitidezza dell’immagine.

Potrebbe piacerti anche

3 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi