Marocco: Couscous T’faya con uvette e cipolle

Marocco: Couscous

Difficoltà: **
Preparazione: 35 min.
Cottura: 1 ora

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 500 gr di couscous
  • 800 gr di spalla d’agnello disossata e tagliata a pezzi  (peso netto)
  • 300 gr di uvetta passa
  • 1 kg di cipolle
  • 100 gr di mandorle pelate tritate grossolanamente
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 o 3 bastoncini (lunghi circa 2-3 cm) di cannella
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco (facoltativo)
  • 1 dose di zafferano per la T’Faya e 1 dose per la carne
  • 3 cucchiai di miele
  • 10 mandorle pelate intere
  • sale e pepe

Preparazione della T’faya (salsa di uvette e cipolle):

  • Far riprendere l’uvetta in acqua tiepida per 15 min. Sgocciolare e sciacquare.
  • Tagliare a fettine 3 cipolle. Versare 2 cucchiai d’olio in una padella. Aggiungere le cipolle e farle dorare (non friggere né bruciacchiare).
  • Aggiungere un bicchiere d’acqua calda. Lasciar cuocere 20 min.
  • Al termine della cottura unire l’uvetta sgocciolata, la cannella, una dose di zafferano, le mandorle tritate e il miele.
  • Salare e pepare. Lasciare caramellare bene (ci vogliono circa 20 minuti, tenendo sempre mescolato) e spegnere il fuoco.


Preparazione della carne:

  • Versare l’olio nella parte inferiore della couscoussiera (in alternativa usate una pentola capiente).
  • Far imbiondire le rimanenti cipolle tagliate a rondelle.
  • Aggiungere la carne tagliata a pezzetti e lo zafferano. Salare e pepare. Innaffiare con un litro e mezzo d’acqua. Coprire e portare a ebollizione. Abbassare il fuoco e lasciar cuocere per un’ora.
  • Preparare il couscous
  • Se non si dispone della couscoussiera oppure se si ha poco tempo, si può utilizzare il couscous precotto che si trova comunemente in commercio e prepararlo secondo le indicazioni che sono scritte sulla confezione.
  • Versare il couscous in un piatto di portata. Formare un cono nel quale formare un pozzo dove mettere la carne sgocciolata.
  • Ricoprire con la T’faya, mettere qualche mandorla spellata per decorare e servite.
  • In una tazza con un cucchiaio, portare in tavola il brodo di cottura della carne, per bagnare il couscous a piacere.
fonte:adventour.org 

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi