La stanchezza vi perseguita? Ecco come combatterla in poche mosse!

Alzarsi la mattina dal letto è una tortura, riuscire a tenere gli occhi aperti durante il giorno una vera sfida: vi sentite continuamente stanchi e intontiti fin dal primo mattino?

[cml_media_alt id='40635']www.stanchezzafisica.it[/cml_media_alt]
www.stanchezzafisica.it
Quando la stanchezza vi perseguita, anche le attività più banali sembrano essere davvero insormontabili!

Un sondaggio condotto dal “National Hydration Council” ha svelato sia cosa causa la stanchezza e l’affaticamento sia i rimedi per combatterle. Nel 12% dei casi non si hanno le forze per affrontare una giornata appena iniziata a causa della disidratazione. Anche l’insonnia, la mancanza di ferro nel sangue o il troppo caffè possono avere degli effetti negativi sul proprio umore e sulla propria prestanza.

Inoltre, ridurre gli impegni lavorativi, o di altro genere, non è sempre possibile, quindi eccovi alcuni rimedi naturali ed efficaci per combattere la stanchezza:

1. DORMIRE BENE E A LUNGO: la prima causa della stanchezza è in genere legata al sonno: si dorme poco o male.
Rimanere svegli di notte non fa bene al corpo, soprattutto quando bisogna svegliarsi presto al mattino. Infatti, per non sentirsi stanchi, bisognerebbe andare a dormire non appena si ha sonno e svegliarsi presto, così da avere più tempo per prepararsi e “caricarsi”.

2. BERE TANTO, ACQUA E TE’ ALLO ZENZERO: senza acqua il corpo si addormenta: una leggera disidratazione può essere causa di stanchezza. Il tè allo zenzero al mattino al posto del caffè, aiuta a ricaricarsi in me che non si dica, anche perchè contiene immense proprietà stimolanti e riesce a combattere la stanchezza.

3. RESPIRARE: a volte non serve solo dormire, ma è necessario ricaricare il corpo allontanando lo stress e la respirazione è essenziale per aumentare i livelli di ossigeno all’interno del corpo ed eliminare ogni forma di ansia o stress. Basta prendersi una pausa di 5 minuti per fare dei respiri profondi: quando vi alzerete vi sentirete meno stanche e più cariche!
4. CONSUMARE CIBI ENERGETICI: un calo di energia è anche legato agli zuccheri e ci sono dei cibi che sono dei veri toccasana! Le noci e la frutta secca in generale sono dei potentissimi cibi anti stanchezza, così come molti cereali. Da non sottovalutare la cioccolata fondente, quella con almeno il 70% di cacao, è uno stimolante naturale, ricca di antiossidanti. Migliora l’umore e riesce a dare la carica giusta per affrontare la giornata.

5. ILLUMINARE LA STANZA: la prima cosa da fare al risveglio per non provare più stanchezza e spossatezza è aprire la finestra o accendere la luce. Vedere una stanza illuminata riesce infatti a svegliare il cervello.

Consiglio: se siete convinte che fare tre cose contemporaneamente, vi faccia risparmiare tempo…vi sbagliate!!!  Il problema è che, a fine giornata vi sentirete anche 3 volte più stanche del normale, quindi  essere multitasking stanca di più e non aiuta a risparmiare tempo.

Fonte: donna.fanpage.itleitv.it

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi