Interactive tabletop: Sony lancia un prototipo di proiettore interattivo!

Interactive Tabletop

Sony Future Lab è il gruppo di ricerca e sviluppo incaricato di sviluppare le idee folli sotto forma di prototipo. Il prodotto impressionante di questa volta, è un proiettore che trasforma qualsiasi superficie piana in un tavolo interattivo che consente agli utenti di controllare le proiezioni di luce, semplicemente, toccandola.

Interactive Tabletop

Fonte: theverge.com

Il prototipo, chiamato semplicemente “Interactive tabletop,” è un proiettore che utilizza dei sensori di profondità e tracciamento dei movimenti, che permettono di capire il movimento delle mani di una persona, basandosi sulla luce proiettata su una superficie piatta.

Il progetto si presenta come una nuova versione della realtà aumentata dall’inventore e tecnologo Bastian Broecker, che, nel 2012, ha costruito un prototipo di realtà aumentata unendo la fotocamera digitale “PlayStation Eye con un sensore Microsoft Kinect.

Sony ha programmato Interactive tabletop per riconoscere una copia del classico di Lewis Carrol: Alice nel paese delle meraviglie.

Interactive tabletop

Fonte: theverge.com

Quando il rappresentante della società apre il libro, si ravviva con animazioni che possono essere trascinate fuori dalla pagina e poi utilizzate per interagire con degli oggetti fisici vicini, come ad esempio, un bicchiere d’acqua o un mazzo di carte da gioco.

Interactive tabletop, risponde a qualsiasi tocco, ad esempio, per tenere taccia della direzione della mano bisogna premere, mentre, tenere in bilico le dita su ogni porzione della superficie, evidenzia la griglia di luce del proiettore che viene utilizzata per monitorare i movimenti.

Contenuto non disponibile.
Ti preghiamo di accettare i nostri cookie per una esperienza di usabilità migliore.

Anche se la sua praticità in questo momento sembra limitata, questo tipo di tecnologia ha un potenziale enorme. Non è difficile immaginare questo dispositivo di Sony come strumento educativo per accendere romanzi o libri di storia in lezioni interattive o, anche, solo come un modo divertente per giocare.

Ancora più importante, un proiettore come questo potrebbe arrivare a creare addirittura il tipo di realtà aumentata e di ologrammi che vediamo nei film e che è stato promesso da progetti come HoloLens di Microsoft.

Sony sottolinea che i progetti Future Lab sono solo prototipi, quindi è chiaro che per ora non sono in commercio, e sarà possibile acquistarli solamente quando saranno disponibili sul mercato.

Ti potrebbe interessare: SignAloud, i guanti capaci di tradurre il linguaggio dei segni in parole

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi