I 7 peccati di gola che non fanno male alla linea

Si può mantenere la propria forma fisica adottando alcune strategie che non incidano sulla propria linea. Niente carboidrati né dolci e altre golosità.

Ma siamo sicuri che rinunciare a tutti i cibi che piacciano aiuti a restare in forma?

Negarsi i piaceri della tavola è rischioso, perché crea uno stato di insoddisfazione che spinge a sabotare la dieta.

Se fatti con equilibrio gli strappi alla regola non fanno male, anzi… l’ importante è non esagerare nelle quantità e nei tempi: evitare di mangiare troppo spesso cibi ricchi di lievito e acqua, come il pane bianco e la pizza, che possono fermentare e creare accumuli di aria. L’ideale è variare.

Ecco 7 peccati di gola che non fanno male alla linea:

1. Pasta…La pasta va benissimo, meglio se integrale, da alternare a riso, minestre di cereali e cous cous con verdure.

2. Sale…Il sale, si sa, non è un amico della forma fisica: aumenta il ristagno dei liquidi, comportando il rischio di cellulite. Ma questo non significa che bisogna eliminarlo del tutto.
Per l’acqua della pasta è ottimo il sale marino integrale. Contiene più sali minerali di quello raffinato e ha un sapore più deciso, così se ne usa di meno.
Per carni e insalate, il trucco è mescolare un cucchiaino a due di erbe, come basilico, timo, maggiorana e coriandolo, apore assicurato.
Un’alternativa? Il sale iodato, che stimola la tiroide e accelera il metabolismo. Ma va usato solo sotto controllo medico.

3. Dolce…Rinunciare al dolce anche quando la voglia è tanta è demoralizzante oltre che rischioso perché potrebbe scatenare un’abbuffata fuori controllo.
Ma per mantenere la linea è meglio preparare i dolci in modo light. Invece del saccarosio, lo zucchero tradizionale, si può utilizzare il fruttosio. A parità di calorie, ha un potere dolcificante 3-4 volte superiore, quindi se ne può usare di meno.
Se si desidera mangiare dolci tutti i giorni, è meglio riservarli al mattino, così il corpo ha tutta la giornata per bruciare.

4. Carne…La carne bianca è perfetta se si è a dieta perché ha pochi grassi. Ma siamo oneste: mangiare sempre pollo e tacchino dopo un po’ stanca.
La carne bianca, non solo è più magra, ma contiene anche acido linoleico, una sostanza che stimola il corpo a smaltire le cellule adipose. Ma se non riuscite proprio a rinunciare a una grigliata di carne rossa, potete scegliere tra quelle meno caloriche. La carne di struzzo è, tra le carni rosse, quella più ricca di ferro e povera di calorie. Ne ha solo 100 ogni 100 grammi.

5. Vino…Un bicchiere di vino è concesso anche a chi è a dieta perché ha solo 50 calorie ed è ricco di antiossidanti. In più fa felice la mente e non manda all’aria i buoni propositi.

6. Formaggi…Tra i cibi più amati, è impossibile rinunciare ai formaggi.
Il calcio contenuto nel formaggio è indispensabile per tutte le reazioni biochimiche del sistema nervoso centrale. Eliminarlo vuol dire aumentare il rischio di osteoporosi e rallentare il metabolismo. Se siete a dieta, preferite i formaggi magri e ricchi di acqua, che saziano molto: ricotta, fiocchi di latte e primo sale (fresco).

7. Hamburger…Hamburger e patatine fritte sono in cima alla lista dei cibi proibiti. Eppure se l’organismo li richiede non è sempre ragionevole rinunciare al fast food.
Il metabolismo è regolato dal sistema nervoso centrale, che controlla anche le emozioni. Così quando una persona è serena il rapporto tra le calorie introdotte e quelle bruciate è in equilibrio. Quindi, concediti un hamburger con patatine una volta ogni tanto. Perché la rinuncia potrebbe tradursi in un’abbuffata il giorno dopo.

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi