Perché si usano i modelli in terapia occupazionale?

Qual è lo scopo della Terapia Occupazionale?

La terapia occupazionale offre trattamenti basati su attività finalizzate che richiedono il coinvolgimento fisico e mentale delle persone trattate. La Terapia Occupazionale (TO) è una professione sanitaria della riabilitazione che promuove la salute e il benessere attraverso l’occupazione.

Cosa valutazione Terapia Occupazionale?

La procedura di valutazione (in inglese assessment) di Terapia Occupazionale permette al professionista di concettualizzare, e dunque poter riflettere, sul funzionamento occupazionale del paziente (Trombly, 1993).

Cosa si intende per attività occupazionale?

Un’occupazione è una qualsiasi attività che si desidera svolgere: alzarsi dal letto, lavarsi, cucinare, uscire per vedere gli amici o lavorare. Per una serie di motivi, come per esempio una malattia, un infortunio o una disabilità, svolgere alcune di tali attività potrebbe risultare difficile.

Quanto guadagna un terapista occupazionale?

Terapista OccupazionaleStipendio Medio

Lo stipendio medio di un Terapista Occupazionale è di 1.300 € netti al mese (circa 23.300 € lordi all’anno), inferiore di 250 € (-16%) rispetto alla retribuzione mensile media in Italia.

Chi fa la terapia occupazionale?

1 del DM 136/97 individua per la figura del terapista occupazionale il seguente profilo: l’operatore sanitario che, in possesso del diploma universitario abilitante, opera nell’ambito della prevenzione, cura e riabilitazione dei soggetti affetti da malattie e disordini fisici, psichici sia con disabilità temporanee che …

Related Post