Come si cambia la ricarica del mocio?

Come si cambia il mocio?

per staccare e sostituire il Mocio Vileda, basta tenerlo appoggiato a terra, mettere i piedi sui 2 supporti rossi del Mocio e tirare il bastone verso l’alto. All’interno della scatola ci sono comunque tutte le istruzioni, in italiano.

Come si cambia il RotoMop?

Il ricambio di RotoMop si sgancia con un semplice gesto del piede, senza doversi chinare e senza sporcarsi le mani. Una volta utilizzato, il disco ricambio può essere comodamente lavato in lavatrice a 60°. La speciale zigrinatura in fondo al secchio aiuta una migliore pulizia delle frange, prima della centrifuga.

Come smontare il manico del mocio Vileda?

Manuela Brioschi‎Vileda Italia

Ciao Alessandra, per staccare il manico, dovresti mettere un piede sopra una delle due parti con il pallino bianco della testa a forma di limone e tirare verso l’alto.

Come lavare il mocio Vileda in lavatrice?

Impostate la lavatrice ad un lavaggio di, al massimo, 60/70 gradi centigradi, aggiungete solo detersivo liquido e magari dell’aceto nella vaschetta dell’ammorbidente. L’aceto non solo disinfetterà il mocio, ma svolgerà anche la funzione di anticalcare per la lavatrice.

Quando cambiare il mocio?

Un mocio che viene usato in modo normale andrebbe cambiato una volta al mese, mentre un uso più intenso riduce i tempi. Per evitare cambi frequenti, non dimenticarti che anche questo strumento si può pulire, usando acqua calda fino a 60 gradi e sapone neutro, o mettendolo in lavatrice.

Come si lava il pavimento con il mocio?

In una bacinella va messa dell’acqua tiepida e una tazza di aceto per ogni litro di acqua. Stracci e mocio vanno tenuti in ammollo per circa mezz’ora. Infine, vanno strizzati fino ad eliminare ogni residuo di sporco. Per un pulito maggiore si possono aggiungere all’acqua anche due cucchiai di bicarbonato.

Quanto costa un Rotomop?

5,99 €

Superfive Rotomop a partire da 5,99 €

Come si usa Rotomop compact?

Il rotomop è veramente comodo e semplice da usare, basta inserirlo nella sede e con una leggera pressione la rotazione permette di strizzarlo in maniera semplicissima, quindi niente più piegamenti o altro e poi è molto leggero nell’utilizzo.

Related Post