Che aspetto ha un albero di camelia?

Camelia Japonica È un arbusto o piccolo albero che può crescere fino a 15 metri di altezza. Il fogliame è ellittico, seghettato e lucido, di un bel verde scuro; la corteccia invece è liscia e grigia chiara. Fiorisce alla fine dell’inverno, generalmente tra febbraio e aprile.

Come sono le camelie?

Camellia (Camelia)

E’ una pianta portamento arbustivo la cui altezza arriva fino a sei metri. Presenta foglie cuoiose, ovali o ellittiche con i margini seghettati, lucide e persistenti. Da febbraio a maggio produce fiori bianchi, rosa, rossi, porpora, la cui larghezza varia da 7 a 14 cm.

Che tipo di pianta e la camelia?

La camelia è un arbusto sempreverde originario dell’Asia tropicale che in natura raggiunge i 20 metri di altezza. A seconda delle specie, fiori e foglie hanno forme leggermente diverse e nei vivai si possono trovare numerosi ibridi che hanno fiori molto profumati o senza odore.

Quanto cresce una camelia?

La camellia Sinesis è la pianta da cui si ricava il tè. Allo stato naturale può raggiungere i 15 metri di altezza, ha foglie ellittiche, lunghe 5-10 cm e larghe 2-4, lucide e verde scuro. I fiori sono bianchi e fiorisce ad aprile-maggio.

In che periodo fioriscono le camelie?

La camelia invernale fiorisce adesso. Camellia sasanqua fiorisce in inverno, tra dicembre e febbraio. La specie è facile da coltivare, rustica e adattabile, resistente al freddo e si presta molto bene anche alla coltivazione in vaso all’aperto.

Come curare le camelie in vaso?

Per curare la camelia japonica in vaso al meglio bisognerebbe utilizzare un terriccio acido; inoltre, non amando i ristagni d’acqua, sarebbe opportuno arricchire il terreno con della sabbia e della ghiaia sul fondo e svuotare spesso il sottovaso, soprattutto dopo piogge intense.

Related Post