C’è qualcosa alla fine di Holmes e Watson?

Come finisce gli irregolari?

Jessie è salva e il varco adesso può finalmente chiudersi. Anche il resto degli Irregolari può finalmente smettere di combattere con la furia dei mostri. L’indomani, in un grigio e cupo giorno di pioggia, si svolge il silenzioso funerale di Sherlock.

Cosa dice Sherlock Holmes a Watson?

Elementare, Watson! – Elementary, my dear Watson! Il mondo è pieno di cose ovvie che nessuno si prende mai la cura di osservare. Eliminato l’impossibile, ciò che resta, per improbabile che sia, deve essere la verità.

Come si conclude la sfida tra Holmes e Moriarty?

Nell’episodio 2×03, Le cascate di Reichenbach, il detective affronta la sua nemesi, il professor Jim Moriarty. Lo scontro si conclude con la morte del genio del male, che si spara un colpo di pistola alla testa. La sfida tra le due menti più brillanti dell’Inghilterra (e non solo) sembra conclusa.

Come finisce la serie di Sherlock Holmes?

La stagione si conclude con Le cascate di Reichenbach. L’intero episodio gira intorno al piano di Moriarty di screditare e, infine, uccidere Sherlock. Nella scena finale si vede Holmes a un passo dal gettarsi nel vuoto.

Cosa dice sempre Sherlock Holmes?

“Non c’è nulla di così ingannevole come un fatto ovvio.” “Ad alcuni di voi uominiricchi si deve insegnare che tutto il mondo non può esserecorrotto per condonare i vostri reati.” “Le cose piú piccole sono di gran lunga le piú importanti.” “La singolarità di un crimine è quasi invariabilmente un indizio di per sé.

Chi diceva la frase elementare Watson?

La frase avrà avuto origine dagli spettacoli di teatro (secondo alcune fonti, fu coniata dall’attore britannico William Gillette, il primo a portare il personaggio di Holmes sul palcoscenico teatrale londinese) e poi dai film ispirati ai romanzi di Doyle: Lorenzetto 2019 riporta il dialogo “Incredibile, Holmes!”; “ …

Related Post