Qual è la differenza tra un posy e un bouquet?

Quanti sono i bouquet della sposa?

In realtà non c’è una regola. Vi direi uno per convenzione, ma la moda del momento ne segnala due. Il motivo? Uno è quello che terrete in mano attraversando la navata della chiesa, l’altro, invece, è quello per il lancio, che dovrete regalare all’invitata che lo prende, destinata a sposarsi entro l’anno.

Perché le spose portano il bouquet?

Il bouquet da sposa ha da sempre simboleggiato prosperità e abbondanza, infatti in epoca pre-cristiana, le spose si recavano alla cerimonia con in mano dei ramoscelli di mirto o rosmarino, erbe considerate di buon auspicio, a simboleggiare fecondità e fedeltà.

Come scegliere il bouquet della sposa?

I bouquet da sposa sono tradizionalmente tutti bianchi, ma questo non dovrebbe impedirti di incorporare tonalità che riflettano il tuo stile personale. Se ti piace un bouquet tutto bianco, assicurati che sia in una tonalità simile al tuo abito da sposa per un abbinamento perfetto.

Cosa regala alla sposa la suocera?

Gioiello: il regalo della suocera più gettonato

Al Nord, più precisamente in Lombardia, è usanza che la suocera regali alla nuora un gioiello, meglio se antico e “di famiglia”. In questo modo la sposa potrà avere quel “qualcosa di vecchio” che vuole la tradizione.

Related Post