Cosa si mangia a Natale in Messico?

Il cenone natalizio in Messico è tradizionalmente a base di tacchino, pollo o prosciutto, tamales, riso e pudding di mais.

Cosa si fa in Messico a Natale?

La notte del 24 dicembre si celebra l’ultima Posada e, a differenza delle altre, si porta in processione anche Gesù. Una volta scoccata la mezzanotte, ci si riunisce intorno a Gesù Bambino, si intonano i Villancicos (canti di Natale) e si prega.

Cosa si festeggia in Messico il 23 dicembre?

Il 23 dicembre si tiene infatti la Fiesta de los Rabanos, ovvero la festa delle rape. Gli artigiani hanno l’usanza di esporre nelle loro bancarelle i piccoli oggetti ricavati da rape intarsiate, che assumono le sembianze più originali, incluse quelle dei personaggi del presepe.

Come si celebra il Natale in Sud America?

In Sud America, e in America Latina in generale, il Natale si festeggia seguendo in buona parte le tradizioni europee: cenone della vigilia, agrifoglio e vischio sono le decorazioni ufficiali, Santa Claus/Babbo Natale viaggia con la sua slitta regalando doni, l’albero di Natale e il presepe fanno bella mostra in casa.

Come si festeggia il Natale in Brasile?

Si festeggia la vigilia (“ceia de Natal”) e il pranzo (“almoço de Natal”) e chi porta i regali è “Papai Noel” (Babbo Natale). Non esistono Santa Lucia né la Befana e non si festeggia Santo Stefano.

Quando è il Natale in Australia?

24 dicembre

Un evento immancabile del Natale australiano ha origine nel diciannovesimo secolo ed è diventato popolare negli anni ’30: Carols by Candlelight. Il 24 dicembre, in tutto il paese, ci si riunisce in luoghi prestabiliti per intonare le canzoni natalizie più popolari a lume di candela.

Related Post