Cosa ha fatto Madre Teresa per aiutare gli altri?

Nel 1935, all’istituto di Calcutta, si confrontò con la miseria più nera e fondò una rete di volontari che. Nel 1950 fonda la congregazione religiosa delle Missionarie della carità. Nel 1953 le Missionarie si spostarono nella Casa Kalighat per i morenti non accolti negli ospedali, messa a disposizione dell’Arcidiocesi.

Quando non potrai più camminare usa il bastone ma non arrenderti mai?

Quando non puoi più correre, cammina veloce; quando non puoi più camminare veloce, cammina; quando non puoi più camminare, usa il bastone; però non trattenerti mai.”

Cosa ha fatto Madre Teresa in India?

E’ diventata famosa in tutto il mondo per il suo lavoro tra le vittime della povertà di Calcutta. Nel 1979 ha ottenuto il Premio Nobel per la Pace per il suo impegno per i più poveri tra i poveri e il suo rispetto per il valore e la dignità di ogni singola persona.

Per cosa lottava Madre Teresa di Calcutta?

L’obbiettivo della Santa era quello di aiutare i più poveri dei poveri. La sua missione era di riconoscere dignità ad ogni singola persona, a prescindere dall’indigenza della sua condizione. La vita di Madre Teresa cambia radialmente quando raggiunge l’India nel 1929. Inizialmente si occupa degli ammalati.

Quando a causa degli anni non potrai correre cammina veloce?

Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce. Quando non potrai camminare veloce, cammina. Quando non potrai camminare, usa il bastone. Però non trattenerti mai!

Chi ha fatto santa Madre Teresa?

Nel 1999 Giovanni Paolo II diede inizio al processo di beatificazione nei confronti della suora che si concluderà nel 2003. Il 19 ottobre di quell’anno Madre Teresa fu proclamata Beata e nel 2005 l’arcidiocesi di Calcutta aprì il processo di canonizzazione che si completerà in data con Papa Francesco.

Related Post