Egitto, la terra delle maestose piramidi

La terra delle maestose piramidi, la sabbia rovente, i tramonti che sono spettacoli della natura e si specchiano sulle dune, il suolo calpestato dai Faraoni e le grotte che, ancora oggi, hanno conservato le tracce di un popolo così all’avanguardia e lungimirante: parliamo dell’Egitto.

Tutt’oggi ricco di un patrimonio artistico senza pari.

Le bende delle mummie, i vari copricapo, i tratti degli occhi allungati: gli egiziani si distinguono in ogni dove, per via delle loro caratteristiche tanto riconoscibili e che nel tempo sono diventati veri e propri caratteri distintivi. Non a caso tutt’oggi le piramidi sono il simbolo per eccellenza e vengono visitate da turisti provenienti da ogni parte del mondo.

 È una meta che molti inseguono e tanti raggiungono, essendo un paese così ricco di stimoli che è impossibile da non ricordare.

Un viaggio in Egitto è ricco di fascino e mistero. Appena giunto al Cairo, il turista sarà accolto da una sensazione di caos dovuta alla presenza dei mercati, dell’alto numero di macchine e dei venditori ambulanti.

Non molto lontano, si estende lo sconfinato deserto del Sahara. Qui, oltre al caldo torrido e il sole battente, regna un’atmosfera surreale. Si resta quasi increduli davanti a scenari così imponenti, ancora immutati da millenni.

Come non citare, poi, l’altopiano di Giza, da cui si possono ammirare le tre piramidi maggiori di Cheope, Chefren e Micerino.

E, tappa fondamentale, è il Tempio della Valle, per visitare la Sfinge e le mummie presenti nella necropoli di Sakkara.

Come non lasciarsi travolgere dal fascino dell’Antico Egitto. Io, direi, che l’avventura ci aspetta! 🙂

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi