Di cosa parla la prefazione de Il ritratto di Dorian Gray?

Wilde fa della prefazione un vademecum sintetico e profondo del senso, dell’uso e della forma dell’arte. Distanzia l’artista dalla morale in modo assoluto, poichè l’arte altro non è che la libertà d’essere e manifestersi dell’artista, svincolandosi così dalla morale della società.

Qual è il messaggio del Ritratto di Dorian Gray?

Tutte le azioni, buone o cattive che commettiamo, prima o poi ci si ritorcono contro e ci lasciano dei segni, cambiandoci nel pensare e nel fare. Questo è il messaggio principale, morale ed esistenziale, rappresentato della metafora del ritratto, che Dorian Grey tiene nascosto a tutto il mondo.

Cosa rappresenta lo specchio nel Ritratto di Dorian Grey?

L’autore fornisce al lettore l’opportunità di vedere la vita da una nuova prospettiva, collocata dietro lo specchio e non davanti. Spesso lo specchio riflette i cambiamenti evidenti del nostro essere diventando surrealmente testimone di metamorfici mutamenti.

Perché Dorian Gray si uccide?

Era salvo, e con la volontà di divenir buono. Voleva iniziare adesso una nuova vita. Ma il ritratto era peggiorato, sconvolgendo Dorian Gray. Si uccide, convinto che non si possa cambiare, ed il quadro si presenta, a chi vede la scena, come era nel tempo dei suoi antichi splendori.

Cosa pensa Dorian Gray della sua bellezza?

Egli sostiene che la bellezza è un dono dato agli uomini dagli dei e come tutte le cose di origine divina anche la bellezza è destinata a scomparire presto. Per questo motivo, bisogna approfittare della bellezza finché si è giovani, senza avere paura di nulla e cercando in continuazione delle sensazioni nuove.

Perché Dorian decide di mostrare il ritratto all’amico pittore?

2.1Il ritratto di Basil e l’incontro con Henry Wotton

Basil Hallward è un pittore benestante che, da poco entrato in amicizia con Dorian Gray, un giovane ragazzo di bellissimo aspetto, orfano ma molto ricco, decide di ritrarlo per immortalare la sua angelica bellezza.

Che significato ha lo specchio?

Oltre ad essere un simbolo dell’inganno, della fugacità e della vanità, lo specchio rappresenta anche il loro contrario: verità, eternità, realtà.

Related Post