Crostata alla crema e frutta

Ingredienti per la frolla

  • 500 g farina
  • 200 g zucchero
  • 3 uova
  • 200 burro
  • mezza bustina di lievito per dolce
  • buccia di limone grattugiato

Per la crema chantilly

  • 250 ml di latte
  • mezza stecca di vaniglia
  • 13 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 35 gr di farina
  • 250 ml di panna da montare

Per la guarnizione

  • uva
  • mandarino
  • melagrana
  • (o comunque qualsiasi frutto a piacere  🙂 )

Procedimento

  • 10Disponete su un piano la farina, formate una sorta di fontana al centro dove aggiungerete zucchero lievito. Prendete il burro freddo, tagliatelo a cubetti e disponetelo al centro del tutto.
    Usando solo la punta delle dita lavorate il tutto cercando di ottenere un insieme di briciole. Unite i tuorli e le uova, e sempre usando la punta delle dita amalgamate il tutto velocemente. Formate una palla con la pasta, avvolgetela con la pellicola alimentare e lasciatela riposare in frigorifero per minimo 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate la crema pasticcera: mettete in un pentolino il latte, 50 g di zucchero, la vaniglia, il burro e portate il tutto a ebollizione mescolando continuamente per evitare che la crema si attacchi sul fondo del pentolino. In un altro recipiente mettete invece le uova, i restanti 50gr di zucchero e la farina, mescolate bene e aggiungetegli il contenuto precedentemente preparato nel pentolino con il latte (dopo aver tolto la stecca di vaniglia), lasciate riprendere il bollore continuando a mescolare, poi spegnere il tutto e fate raffreddare.
  • Stendete la frolla in un ruoto con una forchetta bucherellate il fondo della crostata e ritagliate un cerchio di carta forno di 30 cm. Ponetelo sulla frolla e versate dei fagioli, per la cottura alla cieca. Ponete la base a cuocere in forno statico preriscaldato a 170 ° per circa 25 minuti.
  • Un volta raffreddata la crema pasticcera aggiungete la panna montata, aiutandovi con una spatola in silicone incorporate gradualmente la panna montata alla crema pasticcera con un movimento delicato dal basso verso l’alto sempre perché la panna montata non deve smontarsi ma rimanere bella gonfia.
  • Ora fate raffreddare leggermente la frolla appena sfornata, farcitela con la crema chantilly e guarnitela con la frutta, in questo caso abbiamo scelto frutta di stagione come uva, mandarino e melagrana ma lasciate libero spazio alla fantasia e sopratutto al gusto.

Ok la crostata è pronta ora tocca solo gustarla 🙂

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi