Cacao amico delle arterie

Cacao amico delle arterie

10 grammi al giorno di una tavoletta di cacao amaro (almeno al 75%) per vederne gli effetti benefici: le arterie diventano più elastiche, con ricadute positive sul rischio cardiovascolare.

Lo ricorda il professor Claudio Ferri, direttore di Medicina Interna dell’Università dell’Aquila. Ferri, è uno dei primi ricercatori sulle proprietà del cacao per la salute umana.

I flavanoli contenuti nel cacao, riducono la pressione arteriosa, noto fattore di rischio cardiovascolare e migliorano la sensibilità insulinica.

Inoltre, secondo uno studio (CoCoA), l’assunzione del cacao migliora le performances cognitive: basta assumere una bevanda a base di cacao ad alto contenuto di flavanoli (sempre al 70% di cacao amaro). Possono bastare 2,5 grammi di polvere consumata come bevanda ogni giorno.

Insomma, il cacao abbassa i livelli di pressione sanguigna, migliora la salute di vene e arterie, diminuisce la quantità di colesterolo Ldl, cioè quello “cattivo”, aumentando la presenza di quello “buono” (Hdl), abbassa il pericolo di sviluppare il diabete di tipo 2 ed è anche in grado di abbassare i livelli di trigliceridi nel sangue!

Ovviamente, CACAO non è da confondere con Cioccolato che è, al contrario, ricco di zuccheri e grassi aggiunti!

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi