I benefici della papaya

benefici della papaya

La papaya è un frutto tropicale incredibilmente sano, ricco di antiossidanti, che possono ridurre l’infiammazione, combattere le malattie e far mantenere alla pelle un aspetto giovane.

In questo articolo vi mostriamo 8 benefici della papaya ma, prima, vogliamo darvi qualche informazione:

La papaya è deliziosa, un frutto carico di sostanze nutritive.

Cristoforo Colombo l’ha definito ”il frutto degli angeli” perché è buonissimo.

La Papaya, contiene un enzima chiamato papaina, che può abbattere le catene proteiche difficili, che si trovano nei muscoli. A causa di questo, le persone hanno utilizzato la  papaya per intenerire la carne per migliaia di anni.

Se la papaia è matura, può essere mangiata cruda. Tuttavia, la papaia acerba, deve sempre essere cotta prima di essere mangiata, soprattutto durante la gravidanza. Questo perché il frutto acerbo ha un alto contenuto di lattice, che potrebbe stimolare le contrazioni.

Il frutto, ha anche molti semi neri all’interno. Questi sono commestibili, ma hanno un sapore amaro.

Ha effetti antiossidanti.

I radicali liberi, sono molecole reattive create durante il metabolismo. Aiutano ad eseguire determinate funzioni importanti, contribuiscono, inoltre, a distruggere i batteri nocivi. Tuttavia, quando sono di maggiore quantità, possono portare a malattie. Gli Antiossidanti, compresi i carotenoidi che si trovano nella papaia, possono neutralizzare i radicali liberi in modo che non risultino dannosi. 

Gli studi, hanno trovato che, la papaya fermentata, può ridurre lo stress nei pazienti anziani e le persone con prediabete, ipotiroidismo e una lieve malattia del fegato.

La papaya ha proprietà anti cancro.papaya benefici

Alcune ricerche, suggeriscono che la papaya ha proprietà che possono essere utili per le persone che sono in trattamento per curare il cancro, la sua capacità sembra dovuta alla possibilità di ridurre i radicali liberi, che contribuiscono alla progressione e allo sviluppo dei tumori.

Tuttavia, sono necessarie altre ricerche prima di fare eventuali raccomandazioni. 

Gli antiossidanti contenuti nella papaya, possono migliorare la salute del cuore.

Degli studi dimostrano che il lycopene e la vitamina C contenuti in questo frutto, possono aiutare a prevenire le malattie cardiache, inoltre, gli antiossidanti contenuti all’interno di essa, possono migliorare il colesterolo HDL ” il colesterolo buono”.

La papaya combatte l’infiammazione.

L’infiammazione cronica è alla radice di molte malattie e, cibi non sani e scelte di vita inadeguate, possono aumentare il processo infiammatorio. Recenti studi, hanno dimostrato che, la frutta ricca di antiossidanti e verdure, sono molto utili per aiutare a ridurre le infiammazioni. 

Per esempio, uno studio ha dimostrato che gli uomini che hanno aumentato la loro assunzione di frutta e verdura ad alto contenuto di carotenoidi, hanno avuto una diminuzione significativa della CRP.

Può migliorare la digestione.

Le persone nei tropici, considerano la papaya un rimedio per la stitichezza ed altri sintomi della sindrome dell’intestino irritabileIn uno studio, le persone che hanno preso una formula a base di papaya per 40 giorni, hanno avuto un miglioramento significativo nella stipsi e gonfiore.

I semi, le foglie e le radici, hanno anche dimostrato di essere efficaci nel trattamento delle ulcere, sia su animali che su umani. 

Protegge la pelle.

Oltre a mantenere il corpo sano, la papaya può anche aiutare la pelle, donandogli tonicità e giovinezza.

L’eccessiva attività dei radicali liberi è responsabile della comparsa di gran parte delle rughe, cedimenti e altri danni alla pelle che si verificano con l’età.

La vitamina C e il licopene presenti in questo frutto, proteggono la pelle e possono contribuire a ridurre i segni dell’invecchiamento. 

Il frutto è delizioso e versatile.

La Papaya ha un sapore unico che molte persone amano. Tuttavia, la maturazione è la chiaveUna papaya acerba o eccessivamente matura, può avere un sapore molto differente da una al suo picco di maturazione.

Quando è matura, deve essere di un colore che vira dal giallo al rosso-arancio, se ci sono alcune macchie verdi va bene ugualmente. Dovrebbe cedere alla leggera pressione con un dito, come un avocado.

Può anche essere abbinato ad altri alimenti che ne completano il sapore.

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi