Arriva il traduttore simultaneo portatile!

Siete soliti viaggiare ma avete sempre difficoltà a farvi capire? Nessun problema, arriva il traduttore simultaneo!

Al CES 2016 c’è spazio anche per prodotti intelligenti di questo tipo. È il primo traduttore indossabile che non necessita di connessione perché contiene, all’interno, tutto il suo sapere.

Si tratta di una piccola scatoletta da indossare come si preferisce (si può tenere al collo, ad esempio), che riconosce e traduce simultaneamente inglese, giapponese e cinese.

Quello visto al CES è una sorta di prototipo: presenta un paio di LED e di un unico pulsante con il quale eseguire tutte le operazioni.

Non si conosce ancora il prezzo ma, la startup di provenienza, darà il via ai preordini già tra marzo e aprile.

Sono, anche, già previste versioni che saranno in grado di riconoscere e tradurre anche l’italiano, l’arabo, lo spagnolo, il coreano, il francese ed il tailandese.

Vedi: Startup alla riscossa
Come si muove oggi chi avvia una startup?

Banner Novembre 2015 728 x 90

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi