A Napoli, tutti contro tutti, a suon di cuscinate!

Napoli, città internazionale. Sempre di più il capoluogo campano si sta distinguendo in Italia, e finanche nel mondo, non solo per le sue inimitabili tradizioni ma anche per alcuni eventi che stanno stravolgendo l’ormai stereotipato volto della metropoli.

Dopo il successo dello scorso anno ritorna in città la “International pillow fight”, la cosiddetta “lotta con i cuscini“.

La Pillow Fight è stata organizzata per la prima volta dagli studenti della Columbia University che, per combattere l’ansia e lo stress pre esame, hanno addirittura inserito la pillow fight tra le attività che si svolgono periodicamente in ateneo, preso poi in prestito e, organizzato dai ragazzi dell’ Erasmusland è un’occasione per divertirsi in allegria, senza far male a nessuno, e con il massimo rispetto degli altri e dei luoghi.

Quindi, Sabato 14 novembre 2015 presso la P.zza del Gesù, allo scoccare delle 15 sarà uno svolazzare di piume e morbidi colpi, per un evento che lo scorso anno ha affollato per ore la centrale piazza napoletana, davanti agli occhi increduli e divertiti di curiosi e turisti.

La “battaglia” consiste nel prendersi simpaticamente “a cuscinate” nella piazza, è riservata solo a coloro che decidono di partecipare e non coinvolgerà assolutamente i passanti. Inoltre ognuno è tenuto a “pulire” quello che eventualmente sporca (piume a terra, residui di stoffa…) per lasciare la piazza pulita alla fine della lotta.

Fonte: ilmattino.it; napolidavivere.it; napolike.it

Potrebbe piacerti anche

0 commenti

Accedi

Registrati

Reimposta la tua password

Alcuni contenuto del sito web usano cookie che, al momento, sono disabilitati. Per una esperienza migliore di usabilità, consigliamo di abilitare i cookie sul nostro sito web. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi